Vivere un’esperienza unica in Masseria

restauro ville e masserie nel Salento

Vivere un’esperienza unica in Masseria

Vivere un’esperienza unica in Masseria

Soggiornare o vivere in una masseria con le moderne tecnologie ed i moderni materiali senza tranciare di netto con il passato è possibile. Mantenere l’autenticità dell’architettura, degli arredamenti e degli spazi significa rispettare una certa intimità antica con il territorio pugliese e con la natura. Oggigiorno le masserie ristrutturate hanno una serie di comfort che le rendono funzionali alla vita moderna senza abbandonare l’idea di vivere un’esperienza unica ed autentica a due passi dagli ulivi secolari o del mare blu del Salento senza disdegnare l’inserimento di piscine, vasche idromassaggio e verande per pranzi o cene all’aperto in estate come in inverno assaporando i prodotti locali che sono fiore all’occhiello della Regione tacco d’Italia.

La ristrutturazione: piscine, infissi e comfort nella natura

Il rinnovamento delle masserie dei casali e delle dimore storiche ha dato la possibilità a studi, architetti e geometri di spaziare con la fantasia ed adottando le migliori soluzioni tecniche per soddisfare il cliente giungendo ad un “unicum” tra tradizione e modernità.

I colori caratteristici della Puglia, il bianco delle strutture in pietra di Ostuni ed Alberobello, i colori sabbia dei terreni agricoli e del tufo ed il verde degli ulivi hanno offerto uno spunto affinché le ristrutturazioni potessero generare idee per un nuovo Rinascimento dell’edilizia locale.

Basti pensare che, oggi, una masseria potrebbe diventare un perfetto connubio tra patrimonio della memoria rurale legata alla tradizione contadina locale e comfort moderni che in tanti cercano per sé o per un turismo sempre più attratto da questa tipologia di concezione.

Piscine lussuose, impianti di climatizzazione funzionali agli ambienti e pavimentazioni con materiali di ultima generazione che non invadono ma valorizzano il territorio circostante inglobandosi naturalmente nelle migliori cornici del Salento.

Gettonatissime, poi, le piscine che possono essere quell’oggetto del desiderio di tanti che danno lustro ad un ambiente interno o esterno, interrate, rialzate o a sfioro. Idee e soluzioni che fanno della propria abitazione o struttura ricettiva un gioiello nel panorama salentino che tutti vorrebbero.

Infissi a taglio termico, impianti di climatizzazione a parete perfettamente integrati con l’ambiente esterno ed interno, rifiniture per ogni esigenza con materiali e colori unici che renderanno gli spazi luoghi accoglienti per tutto l’anno e, non solo, porte, finestre, persiane realizzati all’occorrenza con materiali che provengono dalla lunga tradizione artigianale salentina.

Le volte a stella, i granai, le stalle, portate a nuovo e secondo le migliori concezioni di ripartizione degli ambienti studiati in base alle esigenze di coloro che vorranno rendere la propria masseria o casale indimenticabile.

Il design e la funzionalità degli spazi

La personalizzazione degli spazi mantenendo la già preesistente strutturazione delle masserie dà al cliente la soddisfazione di aver saputo coniugare il proprio gusto personale, la propria idea al desiderio di creare quello che si ha in mente attraverso la professionalità di esperti del settore che conoscono la storia e la cultura locale.

Partendo da questi presupposti estetici esterni ed interni, piace sempre più associare le nuove tendenze dell’interior design odierno: linee minimal, restauri di oggetti d’epoca che fanno da arredamento e da trait d’union tra l’antico ed il contemporaneo con l’aggiunta di elementi di arredo artigianali. I materiali dominanti sono quelli della tradizione ovvero pietra, legno e calce.

Gli ambienti presentano spesso alti soffitti con le tipiche volte a stella che vengono valorizzate con nuove intonacature a calce e rese luminose attraverso colori chiari dando a tutte le stanze maggiore valore cromatico. Infine, le vecchie “chianche”, ovvero le lastre in pietra leccese ricavate da cave dislocate sul territorio possono essere restaurate o sostituite da disegni più moderni con motivi ornamentali di pregio.